menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cocaina dal Sudamerica, nove arresti fra Quarto e Sestri Ponente

La droga veniva trasportata sotto le lamiere della auto, in appositi vani, realizzati in Colombia, da dove la droga partiva. La destinazione finale erano i locali della movida genovese e rivierasca

Maxi operazione dei carabinieri del Comando Provinciale di Genova, con l'ausilio di un elicottero e di un'unità del Nucleo Cinofili di Villanova d'Albenga nelle prime ore di questa mattina.

I militari hanno eseguito 15 ordinanze di custodia cautelare emesse dal gip del tribunale di Genova nei confronti di 13 uomini e 2 donne, in prevalenza di origine sudamericana, tutti abitanti a Genova e considerati responsabili a diverso titolo di associazione finalizzata al traffico internazionale di sostanza stupefacente (cocaina) nella rotta Colombia-Italia via Spagna e di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti.

Le ordinanze costituiscono l'atto conclusivo dell'indagine denominata 'Mala suerte', svolta dalla compagnia Genova Centro nei confronti di 58 soggetti e che nella fase investigativa aveva già prodotto complessivamente 21 arresti in flagranza e il sequestro di circa cinque chili di cocaina.

I carabinieri hanno compiuto anche 22 perquisizioni domiciliari nel centro storico cittadino e nei quartieri di Sestri Ponente, Rivarolo, Cornigliano, Bolzaneto, Sampierdarena, San Fruttuoso, San Martino e Quarto.

La droga veniva trasportata sotto le lamiere della auto, in appositi vani, realizzati in Colombia, da dove lo stupefacente partiva. La destinazione finale erano i locali della movida genovese e rivierasca. L'indagine, durata quattro anni, ha portato oggi in manette nove sudamericani, altri sei risultano latitanti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Covid, Toti: «Riaperture dal 20 aprile, ci sono le condizioni»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento