Giovedì, 13 Maggio 2021
Cronaca Centro / Via Luigi Cadorna

Reazione violenta al controllo dei carabinieri, spacciatori di cocaina in manette

In seguito a perquisizione personale e domiciliare, i carabinieri hanno rinvenuto 60 grammi circa di cocaina, quattro cellulari e 2.710 euro. I due spacciatori sono stati arrestati

Ieri pomeriggio, i militari del Nucleo Operativo della compagnia carabinieri del Centro hanno notato nei pressi di un esercizio commerciale due giovani, che discutevano animatamente.

I due sono stati fermati e identificati in un nigeriano di 26 anni, residente a Torino e un 28enne, nato in Mali, con pregiudizi di polizia. Quest'ultimo, improvvisamente, si è scagliato contro i militari, venendo subito bloccato.

In seguito a perquisizione personale e domiciliare, i carabinieri hanno rinvenuto 60 grammi circa di cocaina, quattro cellulari e 2.710 euro. I due spacciatori sono stati arrestati per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e resistenza a pubblico ufficiale.

Droga, denaro e telefoni sequestrati. Gli arrestati sono stati associati presso la casa circondariale di Marassi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Reazione violenta al controllo dei carabinieri, spacciatori di cocaina in manette

GenovaToday è in caricamento