menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Da Milano a Genova con un chilo di cocaina in auto

Un genovese di 24 anni, disoccupato, è stato arrestato nei pressi della stazione ferroviaria di Cornigliano. I carabinieri hanno trovato sulla sua auto oltre un chilo di cocaina di ottima qualità. Il ragazzo ha detto di aver comprato la droga a Milano

Intorno alle ore 16 di ieri, in prossimità della stazione ferroviaria di Cornigliano, nel corso di una normale attività di controllo della circolazione stradale, una pattuglia del Nucleo Radiomobile di Genova ha notato un'autovettura VW Polo sulla quale viaggiava solo il conducente.

Quest'ultimo, invitato ad accostare per una verifica e identificato in un genovese di 24 anni, disoccupato, abitante in zona Campi, è apparso palesemente nervoso e intimorito. Da una prima verifica, il giovane è  risultato avere dei precedenti per reati contro il patrimonio. Ritenendo pertanto che potesse occultare della refurtiva, i militari hanno iniziato a perquisire il veicolo, senza rinvenire nulla.

Nonostante ciò il ragazzo è apparso sempre più nervoso e quindi gli operanti hanno richiesto l'intervento di personale del Nucleo Investigativo per una verifica più approfondita, nel corso della quale i carabinieri hanno rilevato che la luce di cortesia dell'abitacolo era stata manomessa.

Una volta smontata è emerso che erano stati nascosti nell'intercapedine due involucri, risultati contenere complessivamente circa 1100 grammi di cocaina di ottima qualità.

Ormai scoperto il 24enne si è giustificato affermando di essere da tempo senza lavoro e di aver accettato di trasportare lo stupefacente per ottenere 'qualche soldo'. Il ragazzo ha detto che stava tornando da Milano, senza fornire ulteriori elementi.

Il 24enne è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente e tradotto in carcere a Marassi, mentre la sostanza e il veicolo sono stati sottoposti a sequestro. Indagini in corso per stabilire l’origine dello stupefacente e identificare i complici del giovane.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Invasione di pappagallini, il Comune lancia censimento

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento