menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Clochard e punkabbestia via dal centro di Genova, ecco l'ordinanza

Pochi giorni fa alcuni senzatetto sono stati allontanati da via XX Settembre e da piazza De Ferrari. Il Comune ha deciso di combattere il degrado in città richiamando a un comportamento civile tutti i cittadini

Clochard e punkabbestia via dal centro di Genova. Lo ha stabilito il Comune del capolougo di provincia ligure per combattere il degrado in città.

«La Polizia Municipale ha richiamato a un comportamento civile chiunque faccia la pipì in strada, lasci bottiglie di vetro o cartoni, bivacchi - sostiene l'assessore comunale alla Legalità Elena Fiorini - ma non ci saranno pattuglioni contro punkabbestia o senzatetto».

In realtà alcuni giorni fa alcuni punkabbestia e senzatetto sono stati allontanati da piazza De Ferrari e via XX Settembre. «La Polizia Municipale di Genova non sta portando avanti un'azione ordinaria di rispetto delle regole - continua Fiorini - un'azione valida in ogni luogo della città, tanto è vero che i controlli dei giorni scorsi hanno riguardato anche piazza delle Scuole Pie, non solo De Ferrari e via XX, e toccheranno ogni luogo segnalato dai cittadini».

L'ordine quindi dato dal Comune di Genova alla Polizia Municipale è in primis richiamare con garbo coloro che hanno comportamenti 'molesti', identificare i trasgressori in caso di prosecuzione, infine sanzionarli e segnalarli ai servizi sociali come ultima possibilità.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Caligo: Genova si sveglia (ancora) nella nebbia, le foto più belle

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Crollo cimitero Camogli, il cronoprogramma dei lavori

  • Coronavirus

    Covid, in Liguria 248 nuovi positivi, 11 nuovi ospedalizzati

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento