Alberto II di Monaco diventa cittadino onorario di Genova

Il conferimento avverrà con una'apposita cerimonia. Il principe Alberto II di Monaco si è distinto per il suo impegno nella difesa dell'ambiente

La Giunta Comunale, su proposta del sindaco Marco Bucci, ha approvato all'unanimità il conferimento della Cittadinanza Onoraria della Città di Genova al principe Alberto II di Monaco, che verrà insignito in un'apposita cerimonia.

La città di Genova e l'antico casato Grimaldi, di cui il principe Alberto II di Monaco è l'attuale rappresentante, sono stati interessati da comuni eventi storici. La famiglia Grimaldi della Repubblica di Genova diventò, infatti, una delle più importanti e potenti casate della nobiltà feudale della Repubblica di Genova grazie alle attività del commercio e della navigazione, assieme ai Doria, agli Spinola, ai Fieschi, annoverando tra i suoi componenti numerosi senatori e magistrati, nonché sei dogi che si sono succeduti nel periodo compreso tra il 1671 e il 1775.

Il Principato di Monaco e la città di Genova, pertanto, sono legate da comuni radici linguistiche e culturali, che vengono nel tempo rinnovate grazie all'importante lavoro delle istituzioni culturali locali, tra le quali il Comitàu Nasiunale d'ë Tradiçiùe Munegasche.

Il principe Alberto II di Monaco si è distinto per il suo impegno nella difesa dell'ambiente, tanto da creare nell'anno 2006 la Fondazione a lui intitolata, attraverso la quale promuove la gestione sostenibile ed equa delle risorse naturali supportando l’attuazione di soluzioni innovative ed etiche principalmente in tre settori: “Cambiamenti Climatici, Biodiversità e Acqua”.

Un impegno che gli è valso il conferimento di molteplici attestati internazionali e riconoscimenti locali, tra i quali: il 19 ottobre 2010 è stato nominato Membro Onorario dell’Accademia Ligure di Scienze e Lettere e, nel corso dell’anno 2014, l’Università di Genova gli ha conferito la Laurea Honoris Causa in “Scienza del Mare”.

Nel 2010 il Comune di Genova, proprio in virtù di questi forti legami e interessi condivisi, ha conferito a il principe Alberto II di Monaco la Medaglia Città di Genova, onorificenza assegnata a personalità autorevoli e che rappresenta il benvenuto che la Città rivolge all'ospite.

Nei giorni successivi al tragico evento del crollo del ponte Morandi, il principe Alberto II di Monaco ha dato un forte segnale di vicinanza alla città, disponendo che, durante i funerali di Stato, venissero ammainate tutte le bandiere monegasche, anche presso le rappresentanze diplomatiche e consolari all'estero.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Speciale Rai su De André, piovono le critiche e il figlio Cristiano "punge" gli autori

  • Rientra a casa tardi e litiga con la moglie, si scopre che era a spacciare

  • Temperature in picchiata, in Liguria arriva la prima neve

  • Sos freddo al parco canile Dogsville: come aiutare

  • Razzismo contro bimbo disabile sul bus: «Me lo potete togliere?»

  • Peggioramento in arrivo: l'allerta meteo diventa arancione

Torna su
GenovaToday è in caricamento