Cronaca

Cisl: commento positivo sul decreto finanziamento Sestri Ponente

La Cisl commenta positivamente la firma sul decreto che prevede il finanziamento di 112 milioni per Sestri Ponente e Vado ligure e si auspica di trasformare questo risultato in azioni concrete

Il Segretario regionale Cisl Liguria, Sergio Migliorini, plaude alla firma del decreto che prevede il finanziamento di 50 milioni per il ribaltamento a mare dello stabilimento Fincantieri di Sestri Ponente e i 62  milioni d’investimento sulla piattaforma portuale Maersk di Vado Ligure

"Sono provvedimenti molto positivi, specie se inquadrati nella situazione critica dal punto di vista finanziario e d’investimenti in cui versa oggi il nostro Paese - questo il commento di Migliorini - L’opera congiunta di Governo, amministrazioni locali e forze sociali ha prodotto il raggiungimento di un importantissimo risultato: 112 milioni complessivi di finanziamento per opere infrastrutturali necessarie al mantenimento industriale di Fincantieri a Sestri Ponente e sviluppo delle attività portuali a Savona".

L'auspicio del sindacato è che tutti abbiano davvero consapevolezza dell’obiettivo raggiunto, senza conflitti ideologici, in modo da trasformare questo risultato  in azioni concrete per lo sviluppo della regione Liguria.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cisl: commento positivo sul decreto finanziamento Sestri Ponente

GenovaToday è in caricamento