rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Cronaca Foce / Via Cipro

Ruba 1000 euro di creme e profumi, poi prende a calci il vigilante

Una donna di 28 anni e origini peruviane è stata arrestata dalla polizia genovese per aver rapinato una profumeria in via Cipro alla Foce

Una donna di 28 anni e origini peruviane è stata arrestata dalla polizia genovese per aver rapinato una profumeria in via Cipro alla Foce, giovedì 20 dicembre 2018 intorno alle ore 11.

La donna è entrata all’interno della profumeria e, dopo aver nascosto all’interno di una borsa vari profumi e creme, per un valore di 1000 euro, ha provato a uscire senza pagare. Un addetto alla vigilanza, che non l’aveva persa di vista, l’ha però fermata quando le barriere antitaccheggio hanno suonato.

La donna, una volta scoperta, ha colpito l’addetto con calci e pugni per guadagnarsi la fuga. Gli agenti delle volanti, intervenuti rapidamente in soccorso del dipendente, hanno così arrestato la ladra per rapina. Nel corso della mattinata di venerdì 21 dicembre 2018 la 28enne è stata processata per direttissima.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ruba 1000 euro di creme e profumi, poi prende a calci il vigilante

GenovaToday è in caricamento