menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
I cinghiali a Valletta Cambiaso nella foto di Luorenzo Li Vigni

I cinghiali a Valletta Cambiaso nella foto di Luorenzo Li Vigni

Albaro, i cinghiali invadono Valletta Cambiaso

Il parco del quartiere è stato chiuso dalla Municipale per ragioni di sicurezza e per consentire la cattura di 4 esemplari giovani, avvistati già alle prime luci dell'alba

Ancora un’incursione dei cinghiali in città, questa volta nel quartiere di Albaro, dove un gruppetto di ungulati si è rifugiato in Valletta Cambiaso costringendo la Municipale a chiudere il parco e l'accesso all'impianto sportivo sino alle 13, quando sono stati abbattuti.

I cinghiali, 4 esemplari di taglia media, sono stati avvistati poco dopo l’alba in corso Italia, da dove si sono poi spostati in via Trento e, poco prima delle 9, in piazza Leonardo Da Vinci. Da lì, sotto gli sguardi ormai abituati dei residenti e di chi andava a comprare il giornale o la focaccia o a prendere un caffé, si sono  diretti nel parco, poi chiuso dalla Municipale per ragioni di sicurezza e per consentire alla polizia della Città Metropolitana di intervenire. 

VIDEO | Cinghiali all'Albergo dei Poveri, finalmente la libertà

Intorno alle 12 l’intervento era ancora in corso, e gli agenti stavano tentando di catturarli, ma alla fine l'unica soluzione, poco prima delle 13, è stata l'abbattimento, sebbene sul territorio cittadino viga ancora un'ordinanza firmata dal sindaco che lo impedisce e stabilisce invece la cattura e la successiva liberazione nel loro habitat naturale: «Io li ho incontrati questa mattina mentre andavo a fare jogging, e mi sono sembrati molto addomesticati - spiega Lorenzo Li Vigni, residente proprio in piazza Da Vinci - Il fenomeno sta diventando preoccupante».

«E' la prima volta che si spingono a Valletta Cambiaso - conferma il presidente del Municipio Medio Levante, Alessandro Morgante - Il problema è che ormai non nutrono più alcun timore, e per cercare il cibo si avvicinano sempre di più all'uomoi».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Covid, da lunedì tutta la Liguria in zona arancione

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento