Cimitero di Staglieno, la denuncia di un lettore: «Non riesco ad andare sulla tomba di mio padre»

Erba alta e stato di incuria in uno dei campi del cimitero monumentale

«Non riesco ad andare sulla tomba di mio padre». Mauro, con l'erba alle ginocchia, fa marcia indietro lungo il viale alberato del cimitero di Staglieno.

«È giusto che io non possa andare a trovare mio padre perché il campo è impraticabile?», si domanda Mauro Cornelli, che da dieci anni ogni settimana va al cimitero e si è rivolto a Genova Today per denunciare il degrado.

«Il campo col passare del tempo l'ho visto sempre più trascurato e ora è veramente allo sbando. Credo sia un diritto per un cittadino andare a trovare i propri cari defunti, ci vuole più rispetto».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, possibile "mini lockdown" in tutta Genova: «I contagi crescono ovunque»

  • Covid, tutta Genova diventa zona "ad alta attenzione": firmata la nuova ordinanza

  • Auto pirata travolge gruppo di giovani a Quezzi, 4 feriti gravi tra cui una ragazza incinta

  • Covid, coprifuoco a Genova dalle 21 alle 6: ecco cosa si può (e non si può) fare

  • Incidente a Quezzi, arrestato il pirata della strada

  • Le bucano le gomme perché lesbica, lo sfogo dell'infermiera Camilla

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
GenovaToday è in caricamento