rotate-mobile
Cronaca Sampierdarena

Cimitero della Castagna in mano al degrado dopo il crollo del 2018

La riqualificazione è stata inserita nel piano triennale dei lavori pubblici

Quale futuro per il cimitero della Castagna di Sampierdarena, in grave stato di degrado dopo il crollo di una galleria nel 2018?

A chiederlo è il consigliere comunale Davide Rossi (Lega): "Non più tardi di sei mesi fa avevamo fatto un sopralluogo con l'assessore Piciocchi - dice - ma sono stato nuovamente sollecitato dai residenti e dalle famiglie per un chiarimento sulla situazione. Cittadini e frequentatori sperano che il loro cimitero di quartiere possa essere messo in sicurezza, con anche la possibilità di valorizzarlo da un punto di vista storico culturale. Non è la prima volta che porto in aula questa problematica, l'auspicio è di avere una risposta in tempi brevi".

L'assessore ai Lavori Pubblici Pietro Piciocchi ha annunciato di aver inserito la riqualificazione del cimitero nel piano triennale dei lavori pubblici: "Ringrazio la giunta, è la conferma - conclude Rossi - che la situazione non può protrarsi e deve avere una soluzione".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cimitero della Castagna in mano al degrado dopo il crollo del 2018

GenovaToday è in caricamento