rotate-mobile
Sabato, 27 Novembre 2021
Cronaca

Vento forte: chiusi parchi e cimiteri, sopraelevata vietata a moto e telonati

A causa del vento di burrasca forte entrano in vigore le ordinanze del sindaco che dispongono alcune misure a tutela della pubblica incolumità

Il Coc (Centro Operativo Comunale) si è riunito nel pomeriggio di sabato 4 maggio 2019 e, sulla base della dichiarazione di stato di allerta gialla per temporali dalle ore 21.00 di ieri alle ore 15 di oggi, domenica 5 maggio, sul territorio del Comune di Genova, diramata dalla Regione Liguria, ha messo in atto le azioni previste dal Piano Comunale di Emergenza per la gestione del rischio meteo-idrogeologico.

Il Comune di Genova ricorda che, durante il periodo di allerta meteo idrologica, i cittadini sono tenuti ad adottare, in tutta la città, i comportamenti di autoprotezione. Tutte le ordinanze e le norme di auto-protezione sono disponibili sul sito www.comune.genova.it.

All'entrata in vigore dell'allerta:

  • predisporre paratie a protezione dei locali al piano strada, chiudere le porte di cantine e seminterrati e salvaguardare i beni mobili che si trovano in locali allagabili;
  • porre al sicuro i propri veicoli in zone non raggiungibili dall’allagamento;
  •  limitare gli spostamenti a esigenze di effettiva necessità;
  • tenersi aggiornati sull’evolversi della situazione e prestare attenzione alle indicazioni fornite dalle Autorità, da radio, tv e tutte le altre fonti di informazione.

Inoltre, a seguito dell'avviso emesso questa mattina dal Centro funzionale meteo-idrologico di Protezione civile della Regione Liguria, che prevede vento di burrasca forte per la giornata di domenica 5 maggio, entrano in vigore le ordinanze del sindaco che dispongono alcune misure a tutela della pubblica incolumità:

  • divieto di transito ai motocicli, mezzi telonati e furgonati sulla sopraelevata “Aldo Moro” nella giornata di domenica 5 maggio e fino a cessate esigenze;
  • chiusura al pubblico, domani domenica 5 maggio, di giardini e parchi storici comunali. Conseguentemente, i palazzi dei Rolli presenti all'interno dei parchi e delle ville comunali non saranno aperti al pubblico nella giornata di domani.
  • chiusura al pubblico nella giornata di domani domenica 5 maggio di tutti i cimiteri presenti sul territorio del Comune di Genova.

In particolare, poiché la previsione è di vento di burrasca forte da Nord con possibili raffiche fino a 120/140 km/h., si invitano tutti i cittadini alla massima cautela ed al rispetto delle seguenti norme di autoprotezione: 

Assicurare tutti gli oggetti lasciati in zone esposte che, cadendo, possano arrecare danno all’incolumità delle persone (es.: vasi o altri oggetti posizionati su davanzali o balconi, antenne, rivestimenti di tetti provvisori…); evitare per quanto possibile di transitare, a piedi o su veicoli, e non posizionarsi sotto alberi, oggetti sospesi o esposti al vento; se si è alla guida di un veicolo, moderare la velocità; le uscite dalle gallerie e i viadotti sono particolarmente insidiosi per veicoli telonati o furgonati e veicoli a due ruote.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vento forte: chiusi parchi e cimiteri, sopraelevata vietata a moto e telonati

GenovaToday è in caricamento