menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Chiude il Nautico di Camogli per verifiche e interventi sui soffitti

Dagli ultimi controlli alla scuola emergevano rischi di distacco degli intonaci in alcune zone dei soffitti. Le verifiche della Città Metropolitana continueranno nel fine settimana e da lunedì saranno eliminate le parti non aderenti

L'intonaco iniziava a non aderire più al solaio, e una verifica della Città Metropolitana ha scoperto che quella era solo la punta dell'iceberg: così i tecnici che sono intervenuti al Nautico di Camogli hanno immediatamente rilevato il rischio iniziando un controllo minuzioso dei soffitti, che sta continuando anche in queste ore.

Entro lunedì, la Città Metropolitana sarà così in grado di avere una mappatura completa dei lavori da fare in modo da iniziare subito a rimuovere le porzioni di intonaco a rischio distacco. Le superfici saranno poi ripristinate con un sistema brevettato a garanzia di tenuta di controsoffitti su tenute metalliche e pannelli.

Per lo smantellamento in sicurezza delle zone di soffitto che i tecnici riterranno necessarie, e per i successivi lavori di ricostruzione degli intonaci, le lezioni al Nautico di Camogli saranno sospese per qualche giorno a partire da lunedì prossimo, il 25 gennaio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Si presenta di notte all'hub per il vaccino, ma trova chiuso

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento