menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Si fa installare l'allarme in casa, poi non paga

I carabinieri hanno denunciato una 58enne di Chiavari per insolvenza fraudolenta

Una donna di 58 anni, abitante a Chiavari, dopo aver fatto installare un impianto di sicurezza nel suo appartamento, non ha pagato la somma pattuita di quattromila euro circa alla ditta che aveva eseguito e terminato i lavori.

Il legale rappresentante dell'impresa ha presentato una querela presso i carabinieri di Lavagna. Questi ultimi, dopo i dovuti accertamenti, hanno identificato la proprietaria dell'abitazione e l'hanno denunciata per insolvenza fraudolenta.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Caligo: Genova si sveglia (ancora) nella nebbia, le foto più belle

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento