Chiavari, in casa oltre 1 kg di marijuana: arrestato pusher 19enne

Il giovane, volto noto per precedenti legati proprio allo spaccio, è stato notato mentre confabulava con alcuni coetanei e fermato. La perquisizione domiciliare ha rivelato la droga custodita in casa

Oltre un chilogrammo di marijuana a casa suddivisi in decine di dosi già preparate e pronte per essere vendute. È quanto hanno trovato gli agenti del commissariato di Chiavari nell’appartamento di un 19enne residente in città, sorpreso nel pomeriggio di lunedì a confabulare in modo sospetto con alcuni coetanei.

I poliziotti lo hanno fermato riconoscendolo come un volto noto proprio per precedenti di spaccio. Durante il controllo si è mostrato molto nervoso e, incalzato dagli agenti, ha consegnato un involucro contenente marijuana. A quel punto è scattata anche la perquisizione domiciliare, che ha consentito ai poliziotti di trovare 1.311 grammi di marijuana suddivisi in involucri termosaldati sparsi nelle varie stanze dell’abitazione, due bilancini di precisione e materiale per confezionare altre dosi.

Il 19enne è stato dunque arrestato e trasferito nel carcere di Marassi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia al San Martino, trovato morto paziente allontanatosi dal reparto

  • Ruba smartphone a mamma con neonato sul bus, poi la prende a pugni

  • Coronavirus, da domenica la Liguria torna in zona gialla

  • Liguria verso zona gialla, ma gli spostamenti fuori regione restano in forse

  • Perdono entrambi i genitori nel giro di un anno: mobilitazione per aiutare due fratelli di Quezzi

  • Antiche tradizioni: cos'è il "ragno genovese"?

Torna su
GenovaToday è in caricamento