rotate-mobile
Giovedì, 18 Agosto 2022
Cronaca Chiavari / Via Medaglie d'Oro di Lunga Navigazione

Chiavari: spaccio di droga davanti alla stazione, polizia attiva controlli

Da tempo la zona dei giardini pubblici di fronte alla stazione ferroviaria in via Medaglie d'Oro è teatro di reati predatori o di spaccio di sostanze stupefacenti. Giovedì 14 marzo 2013 la polizia ha denunciato un giovane trovato in possesso di eroina

Chiavari - Da tempo la zona dei giardini pubblici di fronte alla stazione ferroviaria in via Medaglie d'Oro è teatro di reati predatori o di spaccio di sostanze stupefacenti, soprattutto in orario notturno. È qui che giovedì 14 marzo 2013 poco prima delle 22 una delle pattuglie di polizia ha proceduto all'identificazione di due giovani sudamericani, rispettivamente di 26 e 27 anni.

I due, notati mentre parlottavano tra loro in una zona buia, alla vista dei poliziotti che li chiamavano hanno tentato di allontanarsi, facendo finta di nulla, ma sono stati raggiunti e fermati.

Nel corso del controllo entrambi si sono mostrati nervosi e a disagio, insospettendo ancora di più gli agenti, che hanno chiesto ai due di mostrare il contenuto delle tasche.

Il più giovane dei due ha così mostrato un pacchetto di sigarette, che custodiva nella tasca della giacca, all'interno del quale i poliziotti hanno trovato un involucro contenente 0,5 grammi di eroina.

Hanno allora proceduto a un controllo più accurato, scoprendo che il giovane nascondeva negli slip, all’interno di una confezione di fazzolettini, altri cinque involucri, contenenti altri 4,51 grammi di eroina.

Gli agenti hanno inoltre sequestrato la somma di 275 euro in banconote da piccolo taglio quale provento dell'attività delittuosa. Il 26enne è stato denunciato per la detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chiavari: spaccio di droga davanti alla stazione, polizia attiva controlli

GenovaToday è in caricamento