Cronaca

Chiavari, cocaina e proiettili in tasca: 46enne in manette

L'arresto è avvenuto nel pomeriggio di sabato durante un controllo in centro città

I carabinieri di Chiavari hanno arrestato nel tardo pomeriggio di sabato un 46enne di Cogorno sorpreso con diverse dosi di cocaina pronte per essere vendute e alcune munizioni.

L’uomo, di professione artigiano e pregiudicato, è stato fermato durante un controllo in centro a Chiavari, e durante la perquisizione i militari gli hanno trovato addosso 20 grammi di cocaina, un bilancino di precisione e munizioni di vario calibro.

Per il 46enne è dunque scattato l’arresto con l’accusa di spaccio e detenzione di armi: trasferito in camera di sicurezza, sarà processato lunedì mattina per direttissima.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chiavari, cocaina e proiettili in tasca: 46enne in manette

GenovaToday è in caricamento