Cronaca

Commercianti barricati nel negozio per sfuggire alla rissa

Alla richiesta dei titolari di fare meno rumore, i clienti si sono arrabbiati. È successo a Chiavari

Si sono dovuti letteralmente barricare all'interno del loro negozio, a Chiavari, i titolari di un locale che vende kebab, per sfuggire all'ira dei loro clienti.

È successo sabato sera, quando i titolari hanno chiesto ad alcuni clienti rimasti fuori dal negozio - cinque o sei ragazzi tra i 18 e i 20 anni - di fare meno rumore. A quel punto è nato un violento litigio sfociato in rissa, con calci e pugni, tanto che i proprietari dell'attività si sono dovuti chiudere dentro al loro stesso negozio, tirando giù la saracinesca mentre i ragazzi rovesciavano tavoli e sedie.

La rissa è stata fermata dalla polizia del commissariato di Chiavari, e adesso ragazzi e titolari - dopo essere stati interrogati - rischiano una denuncia.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Commercianti barricati nel negozio per sfuggire alla rissa

GenovaToday è in caricamento