Giovedì, 13 Maggio 2021
Cronaca

Trenta giorni di prognosi per un pugno al volto, denunciato l'aggressore

Un 32enne è stato denunciato dai carabinieri di Chiavari per lesioni personali aggravate da futili motivi

Nel tardo pomeriggio di mercoledì 20 febbraio 2019, un equipaggio dell'aliquota Radiomobile della compagnia carabinieri di Chiavari, a conclusione dei dovuti accertamenti, ha denunciato per lesioni personali aggravate da futili motivi un 32enne ecuadoriano, gravato di pregiudizi di polizia, abitante in provincia di Udine.

Quest'ultimo, nei giorni scorsi, dopo una lite con un suo connazionale di 42 anni di Chiavari, ha colpito il rivale al volto con un violento pugno, provocandogli lesioni giudicate guaribili in 30 giorni dai sanitari dell'ospedale di Lavagna.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trenta giorni di prognosi per un pugno al volto, denunciato l'aggressore

GenovaToday è in caricamento