Botte e minacce all'anziana madre, intervengono i Carabinieri

I Carabinieri hanno denunciato a piede libero un 43enne di Chiavari dopo essere intervenuti per sedare una lite: ai militari la donna ha raccontato che gli episodi violenti duravano da diverso tempo

Offese, percosse, vessazioni e minacce all'anziana madre. I Carabinieri hanno denunciato a piede libero un 43enne di Chiavari dopo essere intervenuti per sedare una lite la donna e il figlio di 43 anni, nella casa dove i due vivono insieme.

Ai militari la donna ha raccontato che gli episodi violenti duravano da diverso tempo e che il figlio aveva posto in essere nel tempo condotte offensive e  vessatorie con botte e minacce.

Al termine dei dovuti accertamenti, quindi, i carabinieri hanno denunciato l'uomo per maltrattamenti in famiglia. La donna ha riportato  lesioni giudicate guaribili in pochi giorni ed è stata  invitata a rivolgersi ai centri anti violenza presenti sul territorio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ruba smartphone a mamma con neonato sul bus, poi la prende a pugni

  • Coronavirus, da domenica la Liguria torna in zona gialla

  • Liguria verso zona gialla, ma gli spostamenti fuori regione restano in forse

  • Perdono entrambi i genitori nel giro di un anno: mobilitazione per aiutare due fratelli di Quezzi

  • Antiche tradizioni: cos'è il "ragno genovese"?

  • «L'ho trovato, vedrai che non succederà più»: arrestato l'aggressore di Giuseppe Carbone

Torna su
GenovaToday è in caricamento