menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Panettoni industriali, rifasciati come artigianali: blitz dei Nas a Chiavari

Il titolare si è giustificato dicendo che per errore la commessa ha confezionato dei panettoni industriali con la carta del locale, negando la volontà di truffare i consumatori

Il blitz dei carabinieri del Nas non è passato inosservato in corso Giuseppe Garibaldi a Chiavari, dove i militari hanno sequestrato oltre duecento panettoni industriali, venduti in una nota pasticceria come prodotti artigianali. Il titolare dell'esercizio è stato segnalato all'autorità giudiziaria per frode in commercio.

I panettoni sequestrati non sono assolutamente nocivi per la salute, sottolinea il capitano del Nas di Genova, Gian Mario Carta, ma i consumatori hanno diritto di sapere le reali caratteristiche di quello che acquistano.

Il titolare si è giustificato dicendo che per errore la commessa ha confezionato dei panettoni industriali con la carta del locale, negando la volontà di truffare i consumatori, ma imputando l'accaduto a un semplice disguido. Concetti ribaditi telefonicamente con la speranza che si faccia presto chiarezza sull'accaduto. Per i clienti le spiegazioni sono arrivate tramite un cartello, affisso sulla vetrina. Restiamo a disposizione per ogni replica o chiarimento genovatoday@citynews.it.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Si presenta di notte all'hub per il vaccino, ma trova chiuso

Costume e società

Da dove deriva il nome del quartiere Marassi?

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento