rotate-mobile
Cronaca Chiavari

In stazione con una motosega rubata: interviene la Polfer

Arrestato un 32enne a Chiavari, durante i controlli in ufficio si è scagliato contro i poliziotti e ha danneggiato alcuni mobili

Prima ha rubato una motosega nel reparto utensili di un negozio di Chiavari rompendo l'antitaccheggio, poi è fuggito verso la stazione ferroviaria, dove è stato immediatamente notato dagli agenti della Polfer. Protagonista dell'episodio un 32enne originario del Perù.

Appena entrato nello scalo di Chiavari con il voluminoso oggetto sopra le spalle è stato fermato dai poliziotti, ma non ha saputo dare spiegazioni sull'origine dell'attrezzo, sul quale era ancora visibile l'etichetta con il prezzo. 

È stato quindi accompagnato in ufficio, dove gli accertamenti successivi hanno permesso di stabilire che la motosega era stata appena rubata. Durante i controlli il 32enne si è scagliato contro gli agenti e ha danneggiato alcuni mobili, tanto da costringere i poliziotti ad arrestarlo con l’accusa di furto aggravato e resistenza a pubblico ufficiale. In sede di processo per direttissima il giudice ha convalidato l’arresto disponendo la misura cautelare degli arresti domiciliari.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In stazione con una motosega rubata: interviene la Polfer

GenovaToday è in caricamento