menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Imbrattano i muri di chiese e palazzi, tre denunciati

A finire nei guai sono state due ragazze di 20 e 30 anni, gravate di pregiudizi di polizia, rispettivamente di Genova e Chiavari, e un 62enne chiavarese

Lo scorso mese di gennaio a Chiavari e Lavagna alcuni vandali hanno imbrattato con varie scritte i muri di chiese ed edifici pubblici e privati.

Mercoledì 5 febbraio 2020, dopo la querela sporta da un parroco di Chiavari e dal vice presidente di una fondazione cittadina, i carabinieri, al termine degli accertamenti, hanno identificato i presunti responsabili.

Si tratta di due ragazze di 20 e 30 anni, gravate di pregiudizi di polizia, rispettivamente di Genova e Chiavari, e un 62enne chiavarese, che sono stati denunciati per deturpamento e imbrattamento di cose altrui aggravato in concorso.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Covid, Toti: «Riaperture dal 20 aprile, ci sono le condizioni»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento