Stipulano falso contratto, denunciati quattro giostrai

A finire nei guai sono stati tre uomini, tutti con pregiudizi di polizia, e una donna, di età compresa tra 34 e 45 anni

Nella mattinata di mercoledì 8 gennaio 2020 a Chiavari i carabinieri della locale stazione, a conclusione di accertamenti, hanno denunciato per truffa e sostituzione di persona in concorso 4 giostrai, tre uomini, tutti con pregiudizi di polizia, e una donna, di età compresa tra 34 e 45 anni.

I quattro, durante una sosta in via Preli a Chiavari con i propri camper, hanno falsamente stipulato un contratto di energia elettrica con una società di distribuzione, a nome e per conto di una donna, ignara di tutto, apponendo a sua insaputa una firma falsa sul contratto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le indagini hanno preso il via dopo la querela presentata dalla 63enne presso il comando stazione di Rimini Porto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Bassetti: «Seconda ondata? Basta allarmismo»

  • Uccide il padre dopo anni di violenze, l'"abbraccio virtuale" degli amici su Facebook: «Siamo con te»

  • Migliore street food italiano: un locale genovese premiato da Gambero Rosso

  • Ruba una valigia in un'auto ma passa davanti al proprietario poco dopo

  • Maxi tamponamento in A12: feriti e autostrada chiusa per due ore

  • Notte di San Lorenzo 2020, dove guardare le stelle cadenti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
GenovaToday è in caricamento