Cronaca Via Aldo Gastaldi

Eroina nascosta nel lampadario, spacciatore arrestato a Chiavari

Il cinquantenne è stato fermato vicino a un bar nella zona dello stadio di Chiavari. Da lì si è passati alla perquisizione domiciliare

Ieri mattina la polizia ha tratto in arresto un chiavarese di 50 anni per il reato di spaccio di droga. Gli agenti del commissariato di Chiavari hanno visto, ben nascosti, il 50enne avvicinarsi con fare sospetto a un gruppetto di persone sedute vicino a un bar nella zona dello stadio di Chiavari.

A quel punto gli operatori hanno deciso di controllare il 50enne, trovandolo in possesso di 6 involucri contenenti circa 2 grammi di eroina, 2 involucri con circa 1 grammo di hashish e la somma di 35 euro suddivisa in banconote di piccolo taglio.

La successiva perquisizione domiciliare ha consentito agli agenti di rinvenire un bilancino di precisione e altri 6,5 grammi di eroina che il pusher aveva nascosto all'interno del lampadario. Il 50enne è stato processato per direttissima questa mattina.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Eroina nascosta nel lampadario, spacciatore arrestato a Chiavari

GenovaToday è in caricamento