menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Botti illegali, un sequestro a Chiavari

Denuncia a piede libero per un 29enne sorpreso dai Carabinieri a vendere fuochi artificiali proibiti

I Carabinieri della stazione di Chiavari, in collaborazione con i colleghi di Zoagli, hanno denunciato a piede libero un 29enne chiavarese che aveva messo in vendita alcuni fuochi artificiali illegali. 

I militari hanno sorpreso il giovane mentre metteva in vendita circa 200 artifizi pirotecnici, di categoria proibita, nascosti all’interno della propria autovettura. Il 29enne è stato denunciato a piede libero per “vendita abusiva di artifizi pirotecnici” e il materiale sequestrato è custodito presso la stazione dei Carabinieri.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Coronavirus, Bassetti: «È iniziata terza ondata, temo farà male»

Coronavirus

Coronavirus: altri 15 decessi, il più giovane aveva 61 anni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento