menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Chiavari, 2 kg di marijuana in casa: arrestati pensionati pusher

I due uomini, entrambi residenti nel Tigullio, sono stati fermati dopo le perquisizioni domiciliari, che hanno portato alla luce veri e propri "laboratori" per il confezionamento della droga

Avevano messo su un giro di spaccio tra Chiavari e Cicagna, allestendo nelle rispettive abitazioni veri e propri “laboratori” per confezionare la droga: a finire in manette sono stati due uomini, un operaio 51enne e un pensionato di 65 anni, entrambi originari del Tigullio, arrestati nella notte dai carabinieri del Nucleo Operativo che da settimane li tenevano sotto stretta osservazione.

I militari sono riusciti a intercettare uno dei due, il 65enne, mentre cedeva una dose nelle vie di Chiavari. L’uomo è stato quindi fermato, e poco dopo è scattata la perquisizione domiciliare, che ha portato al sequestro di quasi 2 kg di marijuana nascosti in casa insieme con bilancini di precisione e altro materiale per confezionare le dosi. Dalla prima perquisizione è scattata quindi anche la seconda, a casa del 51enne, che ha portato alla luce circa 700 grammi di hashish.

Per i due pensionati è quindi scattato l’arresto, con l’accusa di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Covid, da lunedì tutta la Liguria in zona arancione

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento