Condannato per droga, se ne va in giro per le strade di Chiavari

I poliziotti, richiesto e ottenuto l'aggravamento della pena dalla locale autorità giudiziaria, quando lo hanno visto ancora a Chiavari l'altra notte lo hanno arrestato

Durante la notte tra martedì 23 e mercoledì 24 giugno, gli uomini del commissariato di Chiavari hanno eseguito un ordine di custodia cautelare in carcere nei confronti di un 23enne afghano, pluripregiudicato per reati inerenti il commercio di stupefacenti, e senza fissa dimora.

Il ragazzo, sottoposto al divieto di dimora in Liguria per reati inerenti lo spaccio, è stato sorpreso dagli agenti più volte nei giorni scorsi a spasso per le vie chiavaresi.

I poliziotti, richiesto e ottenuto l'aggravamento della pena dalla locale autorità giudiziaria, quando lo hanno visto ancora a Chiavari l'altra notte lo hanno arrestato e condotto in carcere a Marassi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ruba smartphone a mamma con neonato sul bus, poi la prende a pugni

  • Coronavirus, da domenica la Liguria torna in zona gialla

  • Liguria verso zona gialla, ma gli spostamenti fuori regione restano in forse

  • Perdono entrambi i genitori nel giro di un anno: mobilitazione per aiutare due fratelli di Quezzi

  • Antiche tradizioni: cos'è il "ragno genovese"?

  • «L'ho trovato, vedrai che non succederà più»: arrestato l'aggressore di Giuseppe Carbone

Torna su
GenovaToday è in caricamento