menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Travolta e uccisa dal bus, funerali a Matteotti

Venerdì 15 settembre 2017 alle ore 10 nella chiesa del Gesù in piazza Matteotti verrà celebrato il funerale di Chiara Costa, 43 anni, morta in un incidente stradale fra il suo scooter e un autobus a Brignole

Questo pomeriggio alle ore 18.45 nella chiesa di Nostra Signora delle Grazie e San Gerolamo in corso Firenze viene recitato un rosario per Chiara Costa, la 42enne morta l'altra mattina in un incidente stradale in piazza delle Americhe nella zona di Brignole. Il funerale avrà luogo venerdì 15 settembre alle ore 10 nella chiesa del Gesù in piazza Matteotti.

La commozione di Tursi

Ieri anche il consiglio comunale ha voluto ricordare la quattordicesima vittima di un incidente sulle strade genovesi dall'inizio dell'anno con un minuto di silenzio. Così il presidente Alessio Piana: «nella giornata di ieri è avvenuto un tragico incidente a Brignole dove ha perso la vita Chiara Costa, 43 anni, mamma di quattro figli. Lavorava come assistente sociale nel centro servizi Medio Levante e si occupava di minori in difficoltà. Ieri mattina si stava recando al lavoro sul suo scooter quando il bus l'ha agganciata e trascinata per decine di metri, senza lasciarle scampo. Il Consiglio comunale di Genova esprime il proprio profondo cordoglio ai familiari della vittima».

Nel frattempo proseguono le indagini per chiarire se vi sia una qualche responsabilità da parte dell'autista 52enne, provvisoriamente sospeso dal servizio in attesa degli esiti dell'indagine interna, avviata da Amt.

Il cordoglio del sindacato

Sulla vicenda è intervenuta anche la segreteria del sindacato Orsa Tpl: «Comunque si concluda quest'ultima tragica vicenda, il nostro massimo cordoglio è sia per la famiglia della donna deceduta, sia per il collega che in una manciata di secondi ha visto sconvolta anche la sua esistenza e quella dei suoi cari. Rimaniamo in attesa dei chiarimenti che certamente le indagini in corso faranno, consapevoli che purtroppo per come si trova il trasporto pubblico in questo momento, ci troveremo ancora a commentare eventi tragici».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Coronavirus, Bassetti: «È iniziata terza ondata, temo farà male»

Coronavirus

Coronavirus: altri 15 decessi, il più giovane aveva 61 anni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento