Certosa, armato di pistola tenta di rapinare sala slot

L’uomo, stando a quanto raccontato dal dipendente, impugnava una pistola senza tappo rosso e indossava una mascherina

Tentata rapina in una sala slot di via Jori, a Certosa.

La scorsa notte, intorno a mezzanotte, un uomo con il volto coperto da mascherina e berretto è entrato nella sala e impugnando una pistola (senza tappo rosso) ha minacciato il dipendente chiedendo l’incasso.

Il dipendente si è rifiutato, e l’uomo è fuggito. Sul posto i carabinieri, cui sono state affidate le indagini.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ferrari distrutta per Marchetti mentre si allena a Pegli

  • La Liguria torna in zona gialla, ma si attende il nuovo (e più severo) dpcm: cosa si sa

  • Covid, firmato il nuovo dpcm: spostamenti, asporto e scuola, cosa prevede

  • Covid, la ricerca delle università di Genova, Okinawa e Francia: «Il distanziamento non basta»

  • Weekend in zona arancione: le regole su spostamenti, negozi e supermercati

  • Il genovese "Fotografo dei Puffi" conquista i social: «Così faccio conoscere la Liguria con fantasia e ironia»

Torna su
GenovaToday è in caricamento