Mercoledì, 22 Settembre 2021
Cronaca Certosa / Via Germano Jori

Interviene per schiamazzi, pattuglia della polizia locale presa a ombrellate

È successo a Certosa in via Jori. Denunciate tre persone

Immagine di repertorio

Erano le 2 della mattina di Natale, durante il servizio notturno, quando il personale del quinto distretto, quello della Valpolcevera, è intervenuto in via Jori per un reclamo di cittadini che segnalavano musica ad alto volume in un appartamento.

Gli agenti hanno suonato al campanello e bussato con insistenza alla porta. Dopo qualche minuto, una donna colombiana regolare sul territorio, forse immaginando di trovarsi davanti i vicini con i quali i rapporti sono burrascosi, ha aggredito gli agenti con un ombrello.

La 51enne è stata "disarmata" e denunciata per violenza, minacce e resistenza a pubblico ufficiale e sanzionata per la musica ad alto volume.

All'interno dell'appartamento c'erano altre due persone: la figlia di 33 anni e un uomo ecuadoriano di 49 anni, entrambi irregolari sul territorio nazionale. I due sono stati accompagnati in questura per l'identificazione e denunciati per l'inosservanza alle leggi sull'immigrazione.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Interviene per schiamazzi, pattuglia della polizia locale presa a ombrellate

GenovaToday è in caricamento