Cronaca Certosa / Piazza Errico Petrella

Certosa, rissa tra ubriachi finisce con un'auto e una cabina sfasciate

E' successo in piazza Petrella, dove tre uomini sono stati denunciati per ubriachezza molesta e danneggiamento. Sequestrata anche una mannaia

Una lite tra ubriachi  è degenerata in una rissa durante la quale sono state distrutte una cabina telefonica e un’auto parcheggiata nelle vicinanze: è successo ieri sera in piazza Petrella, a Certosa, sotto gli occhi allibiti di passanti e commercianti che hanno dato l’allarme.

Stando alle prime ricostruzioni  la lite sarebbe partita fra tre cittadini di origini romene per futili motivi e rapidamente degenerata. Sul posto è intervenuta una pattuglia della polizia, che dopo avere riportato l’ordine ha denunciato i contendenti per ubriachezza molesta e danneggiamento

Per uno di loro, in particolare, è scattata anche la denuncia per porto abusivo di armi, perché trovato in possesso di una mannaia che è stata prontamente sequestrata.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Certosa, rissa tra ubriachi finisce con un'auto e una cabina sfasciate

GenovaToday è in caricamento