menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Certosa come Amsterdam, 21enne trasforma la casa in coffee shop

Un ragazzo di 21 anni ha trasformato un appartamento in via Jori a Certosa in una sorta di Coffee shop stile Amsterdam. All'interno sette giovani, intenti a fumare marijuana

Durante il servizio di controllo del territorio, gli agenti del commissariato Pré hanno appreso che un genovese di 21 anni utilizzava un appartamento di via Jori come un vero e proprio Coffe-Shop stile Amsterdam.

Gli operatori hanno così deciso di recarsi all'indirizzo dove hanno immediatamente notato un via vai anomalo di cui hanno approfittato per intrufolarsi nell'appartamento sorprendendo, in mezzo a una nuvola di fumo, 7 giovanissimi genovesi e il 21enne comodamente seduti in soggiorno a consumare stupefacente.

Gli agenti, dopo aver identificato tutti i presenti, hanno eseguito una perquisizione scoprendo una vera e propria 'fumeria a pagamento', scovando nelle varie stanze dell'appartamento svariate buste contenenti marijuana per un peso complessivo di 73 grammi, alcune piantine della stessa sostanza, 3 bilancini di precisione, 5 tritaerba, numerose bustine in plastica, tre coltelli, una lampada alogena, 4 bombolette di butano, un cilindro metallico, 6 pipe complete di supporto per l'erba, tre cellulari i-Phone e la somma di 450 euro in banconote di piccolo taglio.

Tutto il materiale rinvenuto, utilizzato per produrre e consumare lo stupefacente, è stato sequestrato e il 'titolare della fumeria' è stato denunciato per spaccio di sostanze stupefacenti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Si presenta di notte all'hub per il vaccino, ma trova chiuso

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento