rotate-mobile
Domenica, 4 Dicembre 2022
Cronaca Certosa / Via Adamello

Lasciato in casa legato alla cyclette, cagnolino salvato dalla polizia di Stato

Gli agenti sono intervenuti assieme ai militi della Croce Gialla soccorso animali in un appartamento a Certosa

Lo hanno trovato legato alla cyclette con una corda lunga pochi centimetri. Non aveva nemmeno lo spazio a disposizione per sdraiarsi il meticcio che questa mattina è stato salvato dalla polizia di Stato.

Gli agenti sono intervenuti su segnalazione in un appartamento in via Adamello. Il cibo ammuffito nella ciotola e niente acqua a disposizione, intorno disordine e degrado. Alla vista dei poliziotti il cagnolino gli ha dato la zampa affidandosi completamente a loro. 

Grazie all'intervento della Croce Gialla, il cane è stato prelevato e portato al canile municipale Monte Contessa dove è stato visitato dalla veterinaria. L'animale, forse perchè costretto a stare fermo in quel poco spazio, zoppica e non appoggia bene le zampe anteriori.

La detentrice del cane sarà denunciata per maltrattamento animale.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lasciato in casa legato alla cyclette, cagnolino salvato dalla polizia di Stato

GenovaToday è in caricamento