rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Cronaca Campomorone

Frana a Ceranesi, val Polcevera e val Trebbia martoriate

Nuovo cedimento del terreno in via Parodi, nella frazione di Santa Marta: l'ennesimo in un entroterra già molto fragile, che ha accusato i giorni di pioggia ininterrotta

Ancora una frana in va Polcevera, tra Campomorone e Ceranesi, dove mercoledì sera parte del fianco della collina ha ceduto trascinando su via Parodi, all’altezza del pastificio Moisello, in località Santa Marta, terriccio e fango e detriti.

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco e i carabinieri, che hanno messo in sicurezza la zona: si tratta di una strada molto stretta, subito ridotta a una corsia a senso unico alternato perché invasa dai detriti. Soltanto a qualche km di distanza, sulla Sp6 per Isoverde, gli operai del Comune erano al lavoro per rimuovere e smaltire i detriti crollati per un’altra frana che si è verificata all’altezza di via Noceto. Il tratto è stato chiuso in attesa di ripristinare almeno il senso unico alternato, in attesa del via libera da parte della Città Metropolitana. 

Frana a San Carlo di Cese, 3 00 persone isolate

Situazione difficile anche a Marzano, poco distante da Torriglia, per una frana avvenuta in località Badaracchi, e a Bargali, dove si sono verificati altri piccoli cedimenti. 

Traffico rivoluzionato, dunque, nell’entroterra genovese, non soltanto quello privato ma anche quello dei mezzi Atp, che hanno dovuto modificare i percorsi. In particolare:

- per la frana sulla SP6, le corse da e per Isoverde sono limitate alla sola tratta Genova Pontedecimo - Campora.

- a seguito di una frana in località Badaracchi verrà istituito un sevizio di navette con destinazione Genova e Torriglia secondo le seguenti modalità: le corse verso Genova  partiranno da località Cugne e arriveranno a Laccio, dove i passeggeri potranno usufruire della coincidenza per Genova. Le corse partiranno da località Badaracchi ed arriveranno a Località Peasso, gli utenti potranno usufruire della coincidenza per Genova.

- Per le corse con partenza da Genova terminal viale Caviglia, le corse partiranno da Laccio attendendo le coincidenze da Genova ed arriveranno a località Cugne, dove gli utenti potranno usufruire della coincidenza da Genova come da orario allegato. Le corse partiranno da località Peasso attendendo le coincidenze da Genova ed arriveranno a località Badaracchi, gli utenti potranno usufruire della coincidenza da Genova Il servizio navette sarà attivo da lunedì a venerdì.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Frana a Ceranesi, val Polcevera e val Trebbia martoriate

GenovaToday è in caricamento