Cep e 'Lavatrici', pattuglione dei carabinieri

Sette persone di età compresa tra 21 e 53 anni sono state denunciate dai carabinieri sulle alture di Pra' in seguito a controlli, disposti dalla stazione di Arenzano

Nel corso della mattinata di lunedì 13 maggio 2019 nei quartieri del Cep e delle Lavatrici i carabinieri hanno denunciato per furto di energia elettrica, invasione di terreni o edifici nonché per uso personale di sostanze stupefacenti sette persone di età compresa tra 21 e 53 anni, (cileni, marocchini e italiani) di cui 5 gravati di pregiudizi di polizia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In totale sono stati perquisiti 20 appartamenti abbandonati e individuati come luogo di ritrovo di probabili spacciatori e tossicodipendenti, inoltre, sono state controllate ed identificate 50 persone, altri 6 soggetti sono stati segnalati alla prefettura quali assuntori di stupefacenti perché trovati in possesso per uso personale di dosi di hashish e marijuana per un peso complessivo di 10 grammi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marijuana per tutti i gusti, giovane in manette a Sestri

  • Autostrade, scatta la gratuità del pedaggio su alcune tratte

  • Doppio tampone negativo, torna in Rsa e contagia 29 persone

  • Coronavirus, l’infettivologo Bassetti: «Primo tempo sta per finire, prepariamoci al secondo»

  • Bimba rimane chiusa in auto. Genitori: «È nuova, non sappiamo aprirla»

  • Tragedia sul lungomare di Arenzano, malore fatale mentre fa jogging

Torna su
GenovaToday è in caricamento