menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
immagine di repertorio

immagine di repertorio

Cep, incendio sulle alture: cinque ore di lavoro per domare le fiamme

I vigili del fuoco allertati intorno a mezzanotte sono riusciti a domare le fiamme sospinte dal vento alle 4.40

Nottata di paura sulle alture di Voltri a causa di un vasto incendio di sterpaglie divampato in via Salvemini al Cep poco dopo la mezzanotte che ha costretto i vigili del fuoco a un duro lavoro per domare le fiamme anche a causa del forte vento. 

La prima richiesta di intervento è arrivata poco dopo la mezzanotte, ed è stata immediatamente inviata la squadra di Multedo in zona allo scopo di preservare le case minacciate dalle fiamme; successivamente è stato necessario incrementare le forze con un impiego totale di 14 uomini, 6 mezzi, una autopompa, 3 autobotti per la riserva d’acqua e 2 mezzi fuoristrada.

Il forte vento, come anticipato, ha infatti reso molto più difficile lo spegnimento delle fiamme, che alla fine sono state definitivamente domate alle ore 4.40 dopo quasi cinque ore di lavoro e senza pericoli per i residenti in zona. Si tratta del secondo episodio in pochi giorni dopo quello a Sciarborasca di sabato notte.


 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Si presenta di notte all'hub per il vaccino, ma trova chiuso

Costume e società

Da dove deriva il nome del quartiere Marassi?

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento