Sfascia il portone di un condominio, i carabinieri lo ritrovano dopo due settimane

Si tratta di un genovese di 32 anni, gravato da pregiudizi di polizia

Furia nel portone di casa: distrugge vetri, citofoni e le telecamere della video sorveglianza.

L’amministratore del palazzo denuncia il fatto ai carabinieri della stazione di Pra’.

Dopo due settimane circa i militari sono riusciti a identificare l’autore del danneggiamento; si tratta di un genovese di 32 anni, gravato da pregiudizi di polizia e attualmente sottoposto alla misura cautelare dell’obbligo di firma.

Il violento è stato denunciato per danneggiamento aggravato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ferrari distrutta per Marchetti mentre si allena a Pegli

  • Covid, firmato il nuovo dpcm: spostamenti, asporto e scuola, cosa prevede

  • La Liguria torna in zona gialla, ma si attende il nuovo (e più severo) dpcm: cosa si sa

  • Liguria in zona arancione con i nuovi parametri: cosa cambia

  • Il genovese "Fotografo dei Puffi" conquista i social: «Così faccio conoscere la Liguria con fantasia e ironia»

  • Liguria gialla o arancione da domenica, attesa per la nuova ordinanza

Torna su
GenovaToday è in caricamento