menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine d'archivio

Immagine d'archivio

Azzannata da un cane libero, 60 giorni di prognosi

La vittima ha riferito di essere stata morsa da un cane vagante in via II Dicembre 1944 al Cep. Sul posto sono intervenuti gli agenti della polizia municipale ma non hanno trovato né il cane né il suo proprietario. Indagini in corso

Intorno alle ore 18.50 di martedì 7 febbraio 2017 il sanitario di turno presso il pronto soccorso dell'ospedale Evangelico di Voltri ha richiesto l'intervento della polizia municipale per gli accertamenti relativi a un episodio di morsicatura di un cane ai danni di una donna.

La signora, per la quale è stato emesso un referto medico di 60 giorni per fratture multiple, ha riferito di essere stata morsa da un cane vagante in via II Dicembre 1944. Dalle descrizioni dell'animale, questo appare essere un esemplare di razza molossoide di una di queste tre specie: pit bull, american staffordshire o dogo argentino.

Nella zona le pattuglie intervenute non hanno trovato il cane e l'eventuale proprietario è al momento ignoto. Grazie alla descrizione del mantello del cane fatta da alcuni testimoni, la polizia municipale prosegue le ricerche, sperando di poter fare luce sull'accaduto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Si presenta di notte all'hub per il vaccino, ma trova chiuso

Costume e società

Da dove deriva il nome del quartiere Marassi?

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento