rotate-mobile
Cronaca

Musica altissima nella notte, arrivano i carabinieri: era Centurion

Il giocatore del Genoa, Ricarco Centurion, è stato denunciato dai carabinieri per molestie e disturbo alle persone, per avere tenuto il volume della musica di casa alto, nonostante la richiesta di abbassarlo

Ricardo Centurion finisce sulle prime pagine. Non tanto per le proprie doti calcistiche, viste ben poco a Genova, bensì per una denuncia. Il calciatore argentino del Genoa, è stato infatti denunciato dai carabinieri per molestie e disturbo alle persone, per avere tenuto il volume della musica di casa alto, nonostante la richiesta di abbassarlo.

I militari sono andati a casa del ventenne la scorsa notte alle 2.15, dopo la chiamata di un vicino. Secondo il rapporto dei carabinieri, Centurion avrebbe detto che in Argentina questi divieti non ci sono e che era pronto a pagare una multa, a patto di poter tenere la musica alta. Ovviamente non è andata proprio così.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Musica altissima nella notte, arrivano i carabinieri: era Centurion

GenovaToday è in caricamento