Centro storico, da lunedì al via il piano "anti-illegalità" con suddivisione in zone

Tre le aree in cui la città vecchia è stata suddivisa, monitorate a rotazione ogni 24 ore da polizia, carabinieri e polizia Locale

Partirà la prossima settimana il piano che il Comune ha concordato con prefettura e forze dell’ordine per il monitoraggio del centro storico. Mercoledì mattina, così come concordato nell’ultimo comitato di coordinamento, il questore di Genova Vincenzo Ciarambino ha convocato un tavolo tecnico in cui è stata ufficializzata la nuova suddivisione in zone del centro storico: alle due sino a oggi affidate ai carabinieri e alla polizia se ne aggiunge una, nuova e ricavata dalla riduzione delle altre due, assegnata alla polizia Locale. 

Tutte le forze dell’ordine pattuglieranno le aree a rotazione ogni 24 ore, turni stabiliti con una specifica ordinanza emessa dalla Prefettura: obiettivo, ridurre le aree da controllare e aumentare così il presidio, suddiviso tra via Pré-Commenda e via Fossatello-via Lomellini, via Lomellini sino a Banchi, Campetto e via Luccoli, e la restante parte dei vicoli.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Anche la guardia di Finanza avrà un ruolo nel piano, partecipando con le unità cinofile antidroga e effettuerà con attività di specifica competenza: «Abbiamo un piano implementato che vogliamo attuare il più in fretta possibile - aveva detto il sindaco Marco Bucci - il centro storico è la nostra eredità, succo e concentrato della storia di Genova, non possiamo permetterci che un posto così bello sia rovinato e reso inaccessibile o inaccettabile da persone che vivono nell’illegalità. Monitoreremo la situazione, e tra due settimane vedremo i risultati di queste due settimane di lavoro, continueremo a correggere sinché non avremo debellato il problema perché questa cosa non è più accettabile».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto in Sopraelevata, choc per la morte di Ginevra: «Ciao angelo»

  • Meteo, preallerta per le prossime 48 ore

  • Schianto in sopraelevata, muore una ragazza di 28 anni

  • Un Premio Oscar a Genova: Helen Mirren pranza in una trattoria del centro

  • Quattro detenuti a Italia's Got Talent, la Uil: «Spreco di soldi pubblici»

  • Il weekend a Genova e dintorni: Festa dello Sport, Fiera a Chiavari, Festa del Cane, ravioli e focaccette e tanto altro

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
GenovaToday è in caricamento