menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Centro storico, studente 22enne picchiato per lo smartphone

Il giovane è stato avvicinato da un uomo che gli ha chiesto di poter fare una telefonata e si è poi dato alla fuga. Inseguito, ha reagito con violenza prima di essere arrestato

Ennesima rapina violenta nei vicoli del centro storico: questa volta a finire nel mirino dei malviventi è stato uno studente spagnolo di 22 anni, spintonato e malmenato per uno smartphone.

Tutto è successo intorno alle 22 in via dei Giustiniani, dove il giovane, a Genova in Erasmus, è stato avvicinato da un uomo che gli ha chiesto di poter fare una telefonata. Una volta avuto il cellulare, però, si è dato alla fuga.

Il ragazzo è quindi partito all’inseguimento raggiungendo il ladro, che ha reagito con violenza picchiandolo e tentando nuovamente di scappare. Sul posto è per intervenuta una volante della Polizia, che lo ha raggiunto, identificato come un 39enne di origini ecuadoriane, e arrestato, restituendo poi il telefono al legittimo proprietario.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Coronavirus, focolaio all'ospedale Galliera

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento