menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Paura in piazza Cavour: minacciati col coltello e costretti a ritirare soldi al bancomat

Vittima una giovane coppia che di ritorno a casa, poco dopo le 6, ha incrociato un rapinatore cui è riuscita a sfuggire rifugiandosi in un bar

Si è conclusa nella paura la serata di una giovane coppia di genovesi che questa mattina poco prima dell’alba, di ritorno a casa, hanno incrociato la strada di un rapinatore che li ha minacciati con un coltello ordinando loro di consegnargli tutti i loro soldi e gli oggetti di valore.

Tutto è successo poco dopo le 6 in via Canneto il Curto: a raccontare quanto accaduto sono stati i due trentenni, che sono riusciti a rifugiarsi in un bar e a dare l’allarme dopo essere stati costretti a ritirare dei contanti allo sportello del vicino ufficio postale di piazza Cavour per soddisfare le richieste del rapinatore. Che, nel vedere la somma racimolata, ha dato in escandescenze chiedendo loro di dargli ancora più soldi. 

La coppia è riuscita però a fuggire, nonostante la minaccia del coltello, e a raggiungere un bar vicino da dove hanno chiamato la polizia. Sotto shock, ma illesi, i due giovani hanno quindi sporto denuncia, e indagini sono adesso in corso per risalire all’identità dell’uomo, che stando alle loro testimonianze era «un giovane di nazionalità nordafricana». 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Vaccini covid, Astrazeneca per le persone tra 60 e 79 anni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento