rotate-mobile
Giovedì, 8 Dicembre 2022
Cronaca

Fermata dai carabinieri, minaccia di lanciarsi nel vuoto

La ragazza, sottoposta a controllo poiché sospettata di aver acquistato dello stupefacente, ne ha ingoiato alcune dosi, opponendo resistenza ai militari

Nella serata di lunedì 29 agosto nel centro storico di Genova i carabinieri del nucleo operativo della compagnia Centro hanno denunciato in stato di libertà una giovane 20enne genovese incensurata.

Quest'ultima, sottoposta a controllo di polizia poiché sospettata di aver acquistato dello stupefacente, ne ha ingoiato alcune dosi, opponendo resistenza ai militari.

Inoltre la ragazza ha minacciato di lanciarsi da una ringhiera posta alle sue spalle, ma è stata prontamente bloccata.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fermata dai carabinieri, minaccia di lanciarsi nel vuoto

GenovaToday è in caricamento