Pusher lancia tavoli di un bar contro i carabinieri: arrestato

I controlli dei carabinieri nel centro storico hanno portato anche a un altro arresto e a una denuncia

Nell’ambito dell’attività di contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti nel locale centro storico, i Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Genova Centro hanno arrestato per detenzione ai fini di spaccio e uso personale in concorso un 39enne marocchino e un 36enne tunisino entrambi pregiudicati e senza fissa dimora; i due sono stati sorpresi mentre vendevano, in cambio di 60 euro, 0,40 grammi di cocaina a un 52enne chiavarese.

In questo frangente, il tunisino, allo scopo di sottrarsi al controllo, ha tentato la fuga lanciando verso i militari alcuni tavoli di un bar. Dopo essere stato raggiunto e bloccato, è stato trovato in possesso di un involucro contenente 0,60 grammi di hashish e di una piccola somma in denaro, provento dello spaccio. A quest’ultimo sono stati anche contestati i reati di resistenza a pubblico ufficiale.

Nel corso del medesimo servizio, i Carabinieri della Stazione di Genova Maddalena hanno denunciato a piede libero, sempre per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, un 29enne nigeriano anch’esso pregiudicato e senza fissa dimora. Il ragazzo è stato trovato in possesso di un involucro contenente complessivamente 12 grami di marijuana e la somma in denaro di 75 euro.

Le sostanze stupefacenti e il denaro sono stati sequestrati mentre i due arrestati sono in attesa del giudizio direttissimo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ferrari distrutta per Marchetti mentre si allena a Pegli

  • La Liguria torna in zona gialla, ma si attende il nuovo (e più severo) dpcm: cosa si sa

  • Covid, firmato il nuovo dpcm: spostamenti, asporto e scuola, cosa prevede

  • Covid, la ricerca delle università di Genova, Okinawa e Francia: «Il distanziamento non basta»

  • Weekend in zona arancione: le regole su spostamenti, negozi e supermercati

  • Il genovese "Fotografo dei Puffi" conquista i social: «Così faccio conoscere la Liguria con fantasia e ironia»

Torna su
GenovaToday è in caricamento