menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Centro storico, in manette pensionato con la passione per i furti nelle auto

L'uomo, un 69enne residente in vico delle Scuole Pie, è stato colto in flagrante mentre tentava di forzare la portiera di una macchina: in casa aveva oltre 5mila euro in contanti, smartphone e mazzi di chiavi

Oltre 5mila euro in contanti, smartphone di ultimo modello e telefoni cellulari, e ancora caschi, giubbotti da moto e moltissimi mazzi di chiavi, oltre a un intero arsenale di attrezzi di scasso: questo il bottino che i Carabinieri hanno ritrovato nella casa di un uomo di 69 anni specializzato in furti su auto e scooter.

Il pensionato, residente in vico delle Scuole Pie, nel centro storico genovese, è stato colto in flagrante da una volante mentre tentava di forzare la portiera di una macchina posteggiata in piazza Cavour: fermato e perquisito, aveva addosso poco più di 500 euro, ma quando i militari hanno deciso di setacciare anche l’abitazione hanno ritrovato quello che molto probabilmente è il frutto di decine di colpi.

Il 69enne è stato quindi arrestato per tentato furto su autovettura e denunciato per ricettazione, mentre la merce e il denaro sono stati sequestrati.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Caligo: Genova si sveglia (ancora) nella nebbia, le foto più belle

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento