Cronaca

Centro storico, arrestati due spacciatori: uno doveva essere in carcere

I carabinieri hanno sorpreso due pusher in piazza Santa Fede: uno dei due doveva scontare una pena di di due anni e otto mesi, su di lui pendeva infatto un ordine di esecuzione emesso dal tribunale di Torino

Due arresti per spaccio di droga nel centro storico, in piazza Santa Fede. Nel pomeriggio di martedì 8 giugno 2021 i carabinieri della Maddalena nel corso di uno specifico servizio anti-droga, hanno tratto in arresto in flagranza di reato due cittadini della Costa D’avorio, entrambi pregiudicati.

La pattuglia, nel transitare in prossimità della piazza, notava i due soggetti che, in cambio di modiche somme di denaro, cedevano dosi di eroina e crack a due genovesi che saranno segnalati alla Prefettura quali assuntori.

I carabinieri hanno svolto approfondimenti sull’identità dei due spacciatori ed è emerso che il 38enne doveva scontare una pena di due anni e otto mesi per spaccio di droga, su di lui pendeva infatto un ordine di esecuzione emesso dal tribunale di Torino.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Centro storico, arrestati due spacciatori: uno doveva essere in carcere

GenovaToday è in caricamento