rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022
Cronaca Centro Storico

Centro storico, controlli dei carabinieri: tre arresti e due denunce

Tra la serata di mercoledì 5 gennaio e le 3 di notte di giovedì 6 gennaio

Controlli dei carabinieri nel centro storico di Genova tra la serata di mercoledì 5 gennaio e le 3 di notte di giovedì 6 gennaio. Tre gli arresti e due le denunce effettuate dai militari impegnati nell'operazione, quelli del comando provinciale di Genova, supportati dai battaglioni 'Lombardia' e 'Toscana'

Circa trenta i carabinieri impegnati nelle zone che vanno da piazza Principe a piazza De Ferrari, da via San Lorenzo alla zona portuale, che hanno identificato circa 200 persone, 50 veicoli e una decina di locali pubblici. L’operazione ha consentito di procedere all’arresto di tre persone.

La prima, un 30enne italiano, risultava essere destinataria di un’ordinanza di custodia cautelare per reati contro il patrimonio; la seconda, un 65enne, per violazioni reiterate delle prescrizioni cui era sottoposto dall’autorità giudiziaria di Genova per reati vari. Il terzo, infine, un 35enne italiano che nel mese di dicembre era evaso dagli arresti domiciliari. Dopo essere stato fermato ha cercato di scappare tra i vicoli, ma è stato raggiunto e fermato. Sottoposto a perquisizione personale è stato anche trovato in possesso di una dose di cocaina. I tre sono stati portati in carcere. 

Sono state inoltre denunciate due persone. Un uomo originario del Marocco trovato in possesso di alcuni grammi di hashish e un connazionale per furto in un esercizio commerciale e false attestazioni sulla propria identità (dichiarava di essere minorenne ma, a seguito degli accertamenti dattiloscopici e radiografici, risultava essere maggiorenne).

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Centro storico, controlli dei carabinieri: tre arresti e due denunce

GenovaToday è in caricamento