menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Centro storico, infastidisce clienti di un panificio e aggredisce la polizia

L'uomo, un 44enne, stazionava davanti a un forno in piazza del Carmine chiedendo con insistenza e aggressività soldi. Bloccato, ha provato a fuggire e si è poi scagliato contro gli agenti

Caos in mattinata in piazza del Carmine dopo che un uomo che stava infastidendo alcuni clienti di un panificio è sbottato contro i poliziotti intervenuti e una piccola folla si è intromessa riuscendo quasi a farlo fuggire.

Tutto è successo intorno alle 12: durante un pattugliamento, gli agenti del commissariato di Pré hanno notato un uomo, che in seguito agli accertamenti si è rivelato essere un 44enne di origini nigeriane, che si avvicinava ai clienti del panificio chiedendo soldi con fare aggressivo, soprattutto nei confronti delle persone più anziane, intimorendole con la sua stazza. 

Uno dei poliziotti è quindi entrato nell’esercizio commerciale per invitare l’uomo a uscire e a identificarsi, scatenando una reazione violenta, insulti e minacce cui è seguito un tentativo di fuga. A rendere la situazione ancora più difficile per gli agenti, il fatto che sul posto si fosse radunato un capannello di curiosi che intralciavano le operazioni.

Alla fine gli agenti, uno dei quali ferito, sono riusciti a far salire il 44enne in auto nonostante le sue proteste e a portarlo in commissariato, dove è stato identificato: su di lui pende già una misura di libertà vigilata, cui si aggiunge una denuncia per violenza, minaccia, resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Covid, da lunedì tutta la Liguria in zona arancione

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento