menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Aggrediti e accoltellati nella movida, caccia alla gang nel centro storico

Vittime due giovani genovesi di 22 e 23 anni, che dopo una banale lite sono stati accerchiati da un gruppo di persone, tra cui un uomo che ha estratto il coltello e li ha feriti prima di darsi alla fuga

Ennesimo episodio di violenza nel cuore della movida del centro storico: vittime queste volta due giovani genovesi accerchiati e aggrediti da un gruppo di 7 uomini, uno dei quali ha estratto un coltello e li ha feriti costringendoli a correre in ospedale per essere medicati.

Tutto è successo poco prima delle 2 in piazza Negri dove i due ragazzi, un 23enne e un 22enne, avrebbero incrociato un gruppetto di giovani con cui sarebbe nata una lite, degenerata rapidamente in violenza quando uno di loro ha tirato fuori il coltello dalla tasca scagliandosi contro i rivali. Nella colluttazione il 22enne ha subìto una profonda ferita alla gamba, mentre l’amico è stato colpito al volto. I due hanno subito chiamato la polizia, ma una volta arrivati sul posto gli agenti non hanno trovato traccia del gruppo, ormai fuggito verso via San Donato.

I giovani sono stati quindi accompagnati all’ospedale Galliera, dove sono stati medicati e uno di loro è stato trattenuto in osservazione, mentre l’altro è stato dimesso con una prognosi di 10 giorni. Stando al loro racconto, non conoscevano il loro aggressore né le altre persone che lo accompagnavano. La polizia sta adesso tentando di risalire alle loro identità, avvalendosi anche dei filmati di una delle telecamere di sorveglianza della zona che potrebbe averli immortalati. Si tratta dell'ennesima aggressione che va in scena nel cuore della movida genovese.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

A Genova c'è lo scalone a cui si ispirò Hitchcock per "Vertigo"

Coronavirus

Ristorante aperto: «Siamo una mensa», ma scattano le multe

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Allerta meteo gialla in Liguria: le previsioni

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento