Martedì, 18 Maggio 2021
Cronaca

Si scagliano contro i carabinieri per far fuggire lo spacciatore: arrestati

E' successo nel centro storico, dove i militari impegnati in un servizio anti-droga sono stati aggrediti e intralciati da un 18enne e una 25enne decisi a difendere l'uomo

Si sono scagliati contro i carabinieri che stavano controllando i documenti di uno spacciatore, consentendogli così di liberarsi e far perdere le sue tracce: per questo motivo un 18enne di origini nordafricane e una 25enne genovese sono stati arrestati e processati questa mattina con rito direttissimo.

L’episodio è avvenuto durante un servizio anti-droga nel centro storico da parte di una pattuglia della stazione dei carabinieri di San Teodoro, che dopo avere individuato una persona sospetta l’hanno fermata chiedendo i documenti. A quel punto la coppia si è intromessa spintonando e colpendo i militari e facilitando la fuga allo spacciatore, al momento ancora a piede libero.

Per entrambi sono scattate le manette con l’accusa di violenza e minacce a pubblico ufficiale, favoreggiamento personale e lesioni personali.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si scagliano contro i carabinieri per far fuggire lo spacciatore: arrestati

GenovaToday è in caricamento